Winner Soft e Winner Wooden, bellezza e design a 360 gradi

Il problema che spesso si pone quando si ha l’intenzione di posizionare i nostro divano a centro stanza è la sua validità estetica quando questo è visto di schiena. Spesso dobbiamo sacrificare l’estetica in favore della comodità e viceversa.

Esistono divani che prevedono schienali parzialmente ribaltabili, elettricamente o a cricchetto, una soluzione oggi molto diffuso e comunque valida; però finiamo spesso per lasciarli perennemente con gli schienali alzati, vanificando l’intenzione e a volte peggiorandola, vista la presenza di antiestetici meccanismi lasciati a vista.

Alcuni divani, però, sono perfettamente studiati nel design anche nella parte posteriore. Anzi, propio da questa angolazione evidenziano tutta la loro personalità. E’ questo il caso dello splendido divano componibile Winner Soft e della variante con parte inferiore in legno Winner Wooden, proposti da Excò. Le parole dell’azienda spese per presentarli sono abbastanza eloquenti: “è più bello visto frontalmente o di schiena?”

Noi per farvi giudicare lasciamo il posto alle immagini…