Il Red Dot Design Award 2017 ha visto ancora una volta assegnare diversi riconoscimenti, tutti nella categoria “Kitchen”, ad alcuni prodotti presentati da Smeg durante lo scorso anno.

Smeg ha visto crescere notevolmente la sua immagine di prodotto di alto design specialmente negli ultimi anni, soprattutto dopo la sua collaborazione con D&G per alcuni prodotti a tiratura limitata, ma anche per il successo di una serie di oggetti che si ispirano all’epoca d’oro del disegno industriale in Italia, a cavallo degli anni ’50.

Al premio partecipano aziende provenienti da 54 diversi paesi nel mondo, con oltre 500 prodotti appartenenti ai più disparati settori merceologici giudicati da una commissione assolutamente indipendente formata da 39 esperti.

Smeg è stata premiata per la macchina da caffè e lo spremiagrumi della linea Anni ’50, per la linea di elettrodomestici da accosto con cappe coordinate Portofino (cucina CPF9GM) e per la raffinata cantinetta da incasso CVI618N.

Questi prodotti saranno protagonisti di una serie di iniziative di comunicazione promosse da Red Dot Design Awards che daranno visibilità internazionale a Smeg, tra cui l’esposizione all’interno del  Red Dot Design Museum di Essen, uno dei più grandi musei del design nel mondo, e l’inserimento nell’Year Book.