Una corretta separazione dei grandi ambienti living mediante programmi componibili passa da un attento dosaggio degli elementi: occorre innanzi tutto considerare le esigenze legate alle attività e alle destinazioni d’uso necessarie in modo da dividere l’ambiente senza snaturare la sua natura di Open Space, poi fare in modo che il tutto risponda alle esigenze personali di spazio, di stoccaggio e, non da ultimo, di gusto personale.

Un valido e versatile sistema di libreria componibile è il sistema più usato, a patto che il programma abbia tutte le prerogative per ottemperare alle nostre richieste pratiche ed estetiche.

Il sistema componibie #Kico risponde pienamente a queste richieste per diverse ragioni: può contare su diverse altezze e profondità, può essere bifacciale e offrire tutti gli spazi a giorno e i tamponamenti che vogliamo, ha modulistica che raggiunge senza problemi le altezze e le larghezze richieste negli appartamenti moderni e, soprattutto, ha tali e tante finiture disponibili da soddisfare ogni gusto personale.

Le librerie a spalla Kico consentono di essere laccate a piacimento in ogni loro componente compresa la stessa struttura portante; quindi non solo nei tamponamenti o in qualche elemento accessorio. I colori disponibili di serie sono molto numerosi, se ciò non bastasse sono disponibili tutti i colori della mazzetta RAL. Quest’ultima prerogativa è molto difficile da ottenere in programmi componibili di fascia di prezzo paragonabile.

La disponibilità praticamente infinita di finiture, unita alla modularità più che mai completa, consente di ottenere un mobile “su misura” nel vero senso del termine.

Per maggiori informazioni www.Kico.it