Siamo da anni abituati a considerare il forno come un elettrodomestico che sfrutta semplicemente il calore per cuocere i cibi, pensando solamente al tradizionale forno a gas, ormai quasi abbandonato dal settore incasso, e quello elettrico, statico o ventilato che sia.

Parlando, poi, di innovazione tecnologica, spesso ci concentriamo più che altro sulla quantità di funzioni che un forno può avere, sulle combinazioni di cottura ottenute abbinando resistenze e ventilazione, su quanto sia sofisticato il suo display-programmatore elettronico, sulla presenza di programmi di cottura preimpostati, ecc.

Spesso dimentichiamo che esistono forni che sfruttano qualcos’altro per far si che la cottura sia ottimale: il vapore.

#Electrolux-Rex offre una vasta gamma di forni che prevedono la cottura combinata col vapore. Questi apparecchi sono identificati rispettivamente con il nome “Combisteam” e “Vaporex”. I vantaggi sono da ricercarsi proprio nei risutati che si ottengono, infatti il vapore consente di conservare più di qualsiasi altro tipo di cottura le caratteristiche organolettiche delle pietanze, con conseguente esaltazione dei sapori. Chi lo prova non torna indietro ed anzi afferma che non si è mai gustato veramente un cibo senza averlo assaggiato cucinato in un forno a vapore.

Solo con un forno a vapore si potranno ottenere a casa risultati degni della cucina di un grande chef. Lievitazione perfetta, carne e pesce croccanti fuori e morbidi dentro, verdure cotte al punto giusto e saporite come mai assaggiato prima.